26 ottobre 2016

[BEAUTY TALK] CREME ANTIRUGHE

Non so voi, ma io sin da prima che compissi i miei 20 anni (alias l'estate scorsa) ho iniziato a chiedermi quando cominciare ad utilizzare una crema anti-rughe. Non perché io sia fissata con le creme, ma perché mi piace coccolare la mia pelle.

large1Eppure c'è stato un tempo in cui non mi prendevo particolarmente cura della mia pelle, soprattutto quando ero una ragazzina, intorno ai 14-15 anni. Ripensandoci adesso credo di aver fatto l'errore più grande, perché se c'era un periodo in cui la mia pelle avesse bisogno di più cure, probabilmente era quello. Non che ora non ne abbia più bisogno, però mi rendo conto che se avessi usato con costanza un'ottima crema, forse quegli anni non avrei avuto così tanti problemi di pelle e, come qualsiasi altro adolescente, mi sarei sentita più a mio agio con me stessa.
Idratare la propria pelle può sembrare una seccatura e all'inizio potrebbe anche esserlo, ma con un po' di impegno l'idratazione potrebbe diventare un'azione automatica, come il lavarsi il viso la mattina, per fare un esempio. Io ho iniziato con un po' di crema un giorno sì e cinque no perché sono sempre stata la persona più pigra dell'universo (lo sono ancora oggi), ma a distanza di anni non riesco ad uscire di casa senza stendere un velo della mia crema viso. .

Idratare la pelle è importante ed è uno degli step principali per prevenire rughe e per rallentare il processo di invecchiamento della pelle, naturalmente insieme ad un'alimentazione sana. Proprio di recente ho letto un libro che parlava di come avere una pelle perfetta partendo "dall'interno", ma ve ne parlerò un altro giorno.

Le creme antirughe funzionano?

Innanzitutto bisogna capire per cosa stia il termine anti-rughe. Le creme antirughe funzionano in questo modo: stimolano le cellule per rigenerarsi, un processo che con l'avanzare dell'età funziona sempre meno, sempre più lentamente. Quindi in sostanza queste creme permettono di migliorare l'aspetto delle rughe.
Una crema non vale l'altra, infatti bisogna utilizzare quella adatta alla propria pelle e con questo non intendo soltanto in base al tipo di pelle, ma anche in base all'età. Naturalmente una crema anti-age per una persona che va sulla cinquantina non potrà essere utilizzata per una persona più giovane, semplicemente perché le creme anti-age sono più ricche per questa fascia di età ovvero il tasso di idratazione di cui hanno bisogno è decisamente più alto.
Quindi in sostanza una ventenne come me può tranquillamente continuare con delle creme idratanti e successivamente scegliere una crema antirughe, con un tasso di idratazione gradualmente sempre più ricco con il passare degli anni. Una buona opzione sarebbe anche quella di iniziare con delle maschere o degli impacchi per il contorno occhi per prima, perché essendo una parte molto delicata è più soggetta ai segni del tempo.
Non fate l'errore di pensare che "la mia pelle è perfetta, non ha bisogno di idratazione" perché tutte le cellule hanno bisogno di rigenerarsi e soltanto con una buona crema e un’ottima alimentazione si può stimolare questo processo.

E questo è quanto. :D
Spero che questo secondo appuntamento della rubrica Beauty talk dedicato alle giovani lady vi sia piaciuto. Fatemi sapere la vostra sulle creme anti-rughe. Sono proprio curiosa :)


SEGUIMI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER | GOOGLE + | BLOGLOVIN’

20 ottobre 2016

[BEAUTY HAUL] ESSENCE, LYCIA, VIVI VERDE, AVON, VENUS

Ciao a tutte lady di Grande Inverno!

Ogni tanto riappaio magicamente, per poi scomparire nuovamente nel nulla. Purtroppo sono terribile quando si tratta di organizzarmi e non riesco a programmare nulla, sigh.

Prima di passare a questo mini beauty haul, volevo segnalarvi il mio nuovo profilo instagram collegato al blog. E' un esperimento, quindi non sono sicura se sia una cosa definitiva o meno. Voglio vedere come procedete.

E adesso HAUL!

Vi mostro i miei beauty acquisti degli ultimi tempi. Alcuni risalgono anche al mese passato, altri probabilmente mi sono anche scordata di includerli (tipo le matite labbra della essence..ma presto ve li recensirò), per non parlare dei prodotti che ho già finito.

dscn5457

    11 ottobre 2016

    [BEAUTY TALK] EYELINER - TIPOLOGIE E CONSIGLI PER LADY ALLE PRIME ARMI

    ECCOMI! Vi sono mancata? XD
    Avevo detto di essere senza internet (vero), ma mi sono collegata con il router del cellulare e non ero sicura di riuscirci (in passato ho provato, ma senza successo).
    Oggi un post rivolto alle lady che sono alle prime armi con il make up, in particolare con l'eyeliner. 

    Parto col dire che non mi reputo una professionista del settore, ma ho un po' di esperienza ce l'ho, ecco. Ho iniziato ad avere interesse per il make up quando ero ancora una bambina e man mano crescevo questa passione si intensificava. Forse soltanto in un periodo mi sono presa una breve pausa e, ripensandoci, credo proprio che quello non fosse uno dei migliori della mia adolescenza. Tornando a noi, oggi voglio parlarvi dell'eyeliner e dare qualche consiglio alle lady che sono alle prime armi con il make up o che non hanno molta dimestichezza con questo prodotto
    Gaia sto parlando di te. Infatti se c'è una cosa di cui sono sempre soddisfatta, è la mia riga di eyeliner che per qualche strana forza divina riesco a fare (quasi) sempre in modo soddisfacente. Certo, le linee non vengono mai della stesso spessore in entrambi gli occhi, ma tutto sommato non mi lamento.

    EYELINER - TIPOLOGIE E CONSIGLI PER LADY ALLE PRIME ARMI

    2 ottobre 2016

    WELCOME OCTOBER🍂

    Buongiorno gente! Purtroppo ho avuto da fare in questi ultimi giorni, prima con la grafica di Divoratori di libri (vi piace?), poi con l'iscrizione al secondo anno accademico e altre cose di cui vi parlerò in questa nuova rubrica!

    Qualche mese fa avevo accennato al fatto di aver iniziato il bullet journal. Ecco è stato un mezzo fallimento, anche se mi sto ripromettendo di continuarlo. Comunque, di solito ad inizio mese faccio un pagina con tutti i miei obiettivi, i film da vedere, le serie da seguire, i libri da leggere, i post da scrivere e così via, e ho deciso di condividerli con voi in questa nuova rubrica. Però è anche un post chiacchiericcio e per certi aspetti coinvolgerà anche voi. Infatti vi proporrò anche qualche idea che mi frulla per la testa in modo da sapere quanto possa effettivamente interessarvi o semplicemente per ricevere consigli.
    Iniziamo subito!