13 marzo 2017

[8\100 FILM] CAPTAIN AMERICA: the first avenger + the winter soldier

Sarò onesta: ho visto Captain America soltanto perché volevo assolutamente guardare The Avengers e ritrovare il mio adorato Tony Stark. Avrei potuto anche farlo, ma dato che è un crossover avrei odiato non comprendere certi particolari o non godermi del tutto il film. Oggi vi parlerò soltanto de Il primo vendicatore\The first avenger e de Il soldato d'inverno\The winter soldier, ma non di Civil War per una serie di motivi, ma principalmente perché ho troppe cose da dire, perciò ho deciso di scrivere un post a parte.


firstavengersHo adorato la trilogia di Iron Man ed è stato difficile cambiare supereroe, principalmente perché il rischio delusione è dietro l'angolo e poi, insomma, con un personaggio come Tony Stark ti chiedi come possano gli altri personaggi essere al suo livello. In realtà le mie paure era infondate perché ho apprezzato anche gli altri film (seppure Iron Man resterà sempre uno dei miei preferiti), sopratutto The Winter Soldier che al momento credo sia il mio preferito insieme a The Avengers.

Il primo vendicatore ci presenta Steve Rogers, un ragazzo basso e magrolino, stracolmo di coraggio e di buon cuore. Vuole arruolarsi perché non sopporta l'idea di starsene con le mani in mano mentre gli altri uomini rischiano la propria vita. Vuole servire il paese, essere utile in qualche modo. Purtroppo però viene scartato varie volte a causa del suo fisico e per l'asma, ma questo non gli impedisce di riprovarci, fino a quando non viene preso per un progetto che vuole creare una nuova specie di super-soldati.

Come ogni film Marvel, anche questo si prende del tempo per introdurre i personaggi e la storia, e questa inizia ad ingranare dopo una mezz'oretta. Personalmente questa lentezza non mi dispiace, perché non la trovo mai noiosa. Steve non è esattamente il mio personaggio preferito dell'universo Marvel perché è il classico eroe, però non mi dispiace e alla fine non si può non provare tenerezza per lui e prenderlo in simpatia. Tra l'altro in questo film ci regala delle scene esilaranti, che ho notato non ripetersi nei successivi film, come a sottolineare il cambiamento del personaggio.
tumblr_nqj1hufo7z1qhixqjo1_250
A far da spalla al nostro eroe c'è il suo migliore amico Bucky, lo stereotipo dell'amico bello e figo, però a sua discolpa possiamo dire che (a) è veramente figo, (b) nella seconda metà del film mi è piaciuto di più, (c) tiene molto a Steve. La loro amicizia è sicuramente uno degli aspetti che ho più apprezzato.
large9
una sola gif di Bucky, quanto sono stata brava?
Ma la mia preferita  è assolutamente Peggy, al momento il personaggio femminile che più preferisco nel MCU (si dice così, vero?). Ho capito che l'avrei amata sin dalla sua prima comparsa. Una vera badass!
large
Quando becchi il ragazzo che ti piace a pomiciare con un'altra AHAHAHAH
Non posso non citare Howard Stark, padre di Tony, un personaggio interessante. Ancora mi chiedo come quell'Howard Stark di Captain America sia diventato l'Howard Stark che Tony ci ha fatto "conoscere". Mi piacerebbe che il loro rapporto fosse approfondito perché è uno degli aspetti del personaggio di Tony che più mi lascia perplessa.


Chiudiamo la parentesi sugli Stark (SONO OVUNQUE DIAMINE!), e passiamo al cattivo della storia. Di certo non è un personaggio originalissimo, ma devo ammettere che nel contesto del nazismo è piuttosto convincente. Peccato per il doppiaggio che ho trovato orrendo. Odio il fatto che quando un personaggio ha un accetto diverso devono mettergli quella voce ridicola. Che poi guardando il film in inglese ci accorgiamo che l'accetto non è così marcato come viene invece riportato in italiano. E' una cosa che detesto e che nel 99% dei casi non mi prendere sul serio il personaggio.

Tirando le somme, secondo me è un film carino (con un finale che spezza il cuore, nonostante sia molto prevedibile) e godibilissimo, seppur non uno dei migliori della Marvel. Di sicuro l'ho apprezzato molto di più del primo film di Thor, di cui vi parlerò presto (si spera!).


winter-soldierCome vi avevo anticipato, The Winter Soldier invece mi ha sorpreso tantissimo. Non mi aspettavo mi sarebbe piaciuto così tanto. Rispetto a Il primo vendicatore parte subito di quarta e non c'è un solo momento di pausa, il che potrebbe sembrare un aspetto negativo in certi casi, ma non lo è, fidatevi.
Qui ritroviamo uno Steve Rogers diverso rispetto il primo film poiché tutto quello che ha passato, lo ha cambiato. Adesso collabora con lo Shield e, anche se non è esplicitamente specificato, lo fa principalmente perché si trova in un "mondo" che non gli appartiene più. In questo film il suo passato si intreccia con il presente e sarà costretto nuovamente a lottare per salvare il mondo.

Di questo film ho apprezzato soprattutto il soldato d'inverno, che entra decisamente a far parte dei miei personaggi preferiti. E non solo perché l'attore è bonissimo (lo giuro), ma perché è proprio fighissimo come personaggio e, insomma, non si può provare tenerezza per lui. Infatti gli è stato fatto il lavaggio del cervello e non ricorda più nemmeno chi è. E poi l'attore che lo interpreta (che non dirò chi è per non fare spoiler, anche se probabilmente non ce ne sarà bisogno, ma vabbè) è molto bravo perché riesce a dare una profondità incredibile al personaggio senza aprire bocca. Infatti in tutto il film avrà tipo quattro battute, ma si riesce a capire che, nonostante il suo cervello sai danneggiato, lì dentro, da qualche parte, c'è l'uomo che era un tempo. E niente, tutta la storia mi rende triste *sigh*

large1
guardate che stile 
large2
che agilità
large3
che figaggine
Non posso dire altro perché non voglio fare spoiler a chi non li ha ancora visti (COSA STATE ASPETTANDO) e tutto quello che vorrei scrivere purtroppo è spoiler, aihmè.

Un bel film, da vedere se vi piacciono i film di azione con piccoli accenni di fantascienza.
Adesso se volete sclerare insieme a me nei commenti, fate pure!
A presto <3

3 commenti:

  1. Rosa Campanile14 marzo 2017 12:37

    Oddeooo *-* Sappi che ti ho fregato tutte le gif con il soldato d'inverno!!! Adoro, è il mio personaggio preferito eheh. Captain America non riesce a conquistarmi, è troppo "bravo" (ma Chris ce piace comunque ahahahah XD). Mmh, ieri ho visto a tratti The Avengers e sento che devo farmi un rewatch di tutti i Marvel in ordine...

    RispondiElimina
  2. sappi che mi sono risparmiata U_U ne avevo scelte un centinaio, ma dopo ho dovuto fare delle scelte, ahimè.
    Vero, però a sua discolpa possiamo dire che in Civil War ci ha sorpreso facendo delle scelte non proprio da bravo ragazzo (in realtà anche in the first avenger, quando va in missione senza consenso del generale XD).

    RispondiElimina
  3. Visti entrambi e mi sono piaciuti molto, adoro questi film sugli eroi Marvel. In questo periodo sto guardando i film su Iron Man.😊

    RispondiElimina