12 febbraio 2018

Tinte labbra Avon Mark - Swatch & Review

Ho appena realizzato che non ho mai recensito nemmeno un prodotto Avon, il ché è alquanto bizzarro visto che circa metà di quelli che possiedo appartengono a questo marchio. Recupererò! Intanto oggi vi parlo delle tinte labbra di Avon Mark. Le colorazioni che possiedo sono due, Passion It e Pouty, ma se ricordate prima di prenderli avevo provato dei campioncini per scegliere la tonalità e farmi un'idea generale del prodotto, quindi ci saranno un bel po' di foto!

da sinistra: Passion It (matte), Pouty (shine)

Il packaging è davvero piccolino, potrebbe sembrare uno smalto, ma vi assicuro che a differenza di tante tinte con il pack più grande contiene 7ml di prodotto ed è pienissimo. Il pao è di 12 mesi.Tappo opaco per quella matte, lucido per la shine. Insomma, design abbastanza semplice, ma che tutto sommato non mi dispiace, è piuttosto comodo!

dall'alto: Pouty, Passion It
Hanno un'ottima pigmentazione e sono omogenei, anche se bisogna fare qualche piccolo accorgimento per evitare che il colore non si accumuli (sotto vi spiego meglio!).  L'applicazione è abbastanza semplice grazie al pennello flessibile con la punta a diamante. Al momento tra gli applicatori credo sia quello con cui mi trovo meglio. Basta una sola passata (bella carica) per avere un colore pieno. Però attenzione, quella shine delle volte tende a finire sui denti, sigh.

Tra i due rossetti ci sono alcune differenze che alla fine mi hanno portato a preferire l'uno rispetto all'altro, infatti ero anche indecisa se recensirli separatamente (ma visto tutte le recensioni accumulate ho preferito fare un unico post).

Pouty. viva i brufoli e i rossori
Partendo da Pouty, quella shine, mi piace parecchio perché è un po' più scura delle mie labbra e quindi su di me potremmo quasi definirlo un nude. La consistenza è vinilica ed è un pochino appiccicosa, anche se a differenza dei vari gloss non dà fastidio. Ha anche dei microglitter davvero micro che rendono ancora più luminosa la tinta.  E' perfetta per tutti i giorni e secondo me quel tocco shine potrebbe renderlo adatto per la sera - magari con un look occhi bello carico - , ma per una serie di motivi che adesso vi spiegherò non mi sono mai azzardato a farlo!

Purtroppo, se dovete uscire per molto tempo e\o dovete cenare non è proprio l'ideale. Infatti questo rossetto pecca proprio di durata. Mangiano o bevendo, o anche solo parlando,  tende ad andar via al centro nel giro di una sola ora e può succedere che vi resti solo il contorno. Per questo preferisco indossarlo quando devo uscire per pochissimo tempo. Ad ogni modo, anche se gran parte del prodotto è andato via, le labbra restano idratate e leggermente colorate.

Passion it.
Passiamo a quella matte!
Quando ho preso Passion It mi aspettavo un marrone scurissimo, invece la tinta che mi è arrivata è di un rosso-vinaccia e, onestamente, non sono così tanto dispiaciuta perché il colore mi piace veramente tanto!

Ha una consistenza in mousse e se non avete le labbra ben idratate potrebbe mette in risalto qualche pellicina, ma in generale non le secca. Una volta applicata non si asciuga mai del tutto e la sensazione sulle labbra è strana (?) perché sembra che sia asciutta, ma invece quando strofinate le labbra è cremosa.

La durata è pazzesca. L'ho utilizzato durante una cena di laurea e sono tornata a casa con il rossetto intanto, e credetemi quando vi dico che non mi sono risparmiata con il cibo. Non potete capire la sorpresa, non mi aspettavo un rossetto così valido da Avon!


Queste tonalità invece sono i campioncini che mi aveva dato la mia presentatrice per farmi un'idea. Li avevo adorati, ma alla fine ho deciso di non prenderli.

Dark&Stormy lo avrei preferito opaco e speravo che Passion It vi somigliasse; di colori come Maneater ne ho già qualcuno, quindi ho preferito puntare ad altro; Tko Lacquered up erano troppo fuori dalla mia comfort zone. Ma farò sicuramente un pensierino a quest'ultimo perché mi stava veramente bene!
Dark & Stormy | Lacquered up
Meneater | TKO

Giudizio finale

Come immagino si capisca dalla mia recensione, ho apprezzato molto questa tinta, specialmente nella versione matte. Ultimamente infatti volevo prendere altre tonalità, ma sono già un paio di campagne che non si vedono più e mi sta venendo il dubbio che forse li hanno tolti, anche se mi sfugge il motivo visto che è un prodotto veramente valido!

Adesso lascio a voi la parola. Avete provato i rossetti liquidi Avon? Vi sono piaciuti? Quale tonalità preferite?

(Mi scuso per il post lunghissimo. Baci)

2 commenti:

  1. Sai che ora che ci penso non ho mai posseduto un singolo prodotto Avon in vita mia? Ho sfogliato una volta il loro catalogo e la proposta era molto interessante ma non ho mai acquistato nulla.
    Ma veniamo al post. Entrambe le colorazioni sono perfettamente nelle mie corde, specialmente Pouty che è davvero portabile in tutte le occasioni. Peccato però per la durata scarsina :(

    RispondiElimina
  2. Oddio ma sono tutti colori stupendi *_* non saprei neanche scegliere xD

    RispondiElimina

Lasciami le tue opinioni e io ti risponderò appena possibile.
(se non vedete subito il vostro commento state tranquilli. Ho inserito la moderazione per non perdermene nemmeno uno e rispondere a tutti c:)