Visualizzazione post con etichetta film. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta film. Mostra tutti i post

21 maggio 2018

Recently Watched \ i film di aprile e le ultime serie tv viste.

Ultimamente sono monotematica, lo so, ma sono sotto stress e non ho tanta voglia di impegnarmi. Quindi scusate sia per l'ennesimo post su film e serie tv!

 i film di aprile e le ultime serie tv viste.


Partiamo dai film di cui vi ho già parlato sul blog. Non mi dilungherò molto, soltanto con Infinity War perché il post che ho scritto è pienissimo di spoiler mentre questo breve commento no.

Infinity War (un film tratto da un fumetto)

Breve estratto no-spoiler del post pubblicato qui: "A me è piaciuto molto. All'inizio introducono le varie storyline e per un momento potremmo essere un po' spiazzati dall'essere scaraventati da una scena all'altra, ma ci si abitua subito. Secondo me hanno gestito bene i vari personaggi e sono riusciti a creare un film equilibrato. All'inizio si ride, alla fine si piange. La seconda me lo aspettavo, la prima no perché pensavo sarebbe stato un film più cupo, e invece per certi versi non si discosta dagli altri Avengers". Vi dico solo che l'ho già visto due volte. L'unico aspetto che forse un po' mi ha deluso è il fatto che è stato al pari delle mie alte aspettative (una cosa buona, certo), ma io speravo le superasse di gran lunga. Chiedo troppo, lo so.

A quit place - Un posto tranquillo (un film visto al cinema)

Ve ne ho già parlato qui.Un buon film, ma non troppo memorabile riflettendoci adesso, a più di un mese dalla visione.

Ready Player One (un film ambientato nel  futuro)

Ho recensito anche questo (qui!). Con mia sorpresa mi è piaciuto tanto. Spero di leggere presto anche il libro. Vi lascio un post che ho scritto sul mio secondo blog: Libri da leggere se hai amato Ready Player One (libro o film).



It (un film tratto da un libro)

Sappiate che non avevo mai visto la miniserie e nemmeno letto i libri, perciò mi sono approcciata al film senza (quasi) aver la minima idea sulla storia. Mi è piaciuto molto e ho una voglia pazzesca di leggere il libro, che in realtà già possiedo. Non vedo l'ora che la sessione estiva finisca!

Alice attraverso lo specchio (un film tratto da un classico)

Ero abbastanza dubbiosa, la trama mi sembra campata in aria,però devo ammettere che tutto sommato si è rivelato carino. Ho apprezzato soprattutto l'approfondimento dei personaggi, aspetto che sicuramente mancava nel primo film (se non ricordo male.. l'ho visto tipo un secolo fa!).

Maze Ruunner - La rivelazione (l'ultimo film di una serie)

Qui invece noia completa. Non so, forse perché è passato troppo tempo (il secondo è uscito nel 2015!) e io non mi sono ritrovata coinvolta nelle vicende o forse per la storia (il libro non mi era piaciuto tantissimo e anche se qui i cambiamenti ci stavano tutti, non mi ha affascinato), ma mi sono annoiata di brutto :(.

28\100 movie challenge \ 42\100 film da vedere

Serie tv viste:
  • the rain, serie che, seppur abbia molti difetti, è piacevole.
  • Il pilot di Troy, che sembra avere quella sana dose di trash che tutti hanno bisogno nella loro vita, per questo penso di continuarla. E poi voglio vedere Achille in azione.
  • Di Brooklyn nine-nine (primi cinque episodi) non mi sono ancora fatta un'idea. Piacevole, ma al momento non sono sicura possa diventare quella che tutti definisco "una delle migliori serie tv comedy in circolazione". Simpatica sì, ma alcune volte un po' forzata. 
  • New Girl (finita). Il finale mi ha fatto piangere, però ammetto che potevano fare di meglio. 
  • Skam Norvegia, episodio finale della seconda stagione. Praticamente mi mancava da tipo un mese e finalmente mi sono decisa a recuperarlo. 
  • Skam Italia (tutti gli episodi disponibili). Al pari delle aspettative. Non vedo l'ora che escano i nuovi episodi!
  • Tredici, primi due episodi della seconda stagione. Sono veramente delusa (e annoiata) al momento.
  • Breaking Bad, primi tre episodi della prima stagione. Mi sono piaciuti parecchio!
E questo è tutto. Cosa avete visto ultimamente? Fatemi sapere!

30 aprile 2018

AVENGERS - INFINITY WAR: commento, teorie e scleri vari (ATTENZIONE, CI SONO SPOILER!)

Dopo tanta attesa, sabato ho finalmente visto Infinity War e onestamente sto ancora cercando di elaborare tutto. Per questo ho deciso di scrivere un commento-sclero pienissimo di spoiler perché HO BISOGNO DI PARLARNE. Quindi se non lo avete ancora visto, sciò, venite a leggermi quando avrete bisogno anche voi di un gruppo di supporto.

Primo avvertimento: ci sono taaanti spoiler. Praticamente parlo del film senza censure.
Secondo avvertimento: non è un commento serio.



17 aprile 2018

Recensione film "Ready player one" & "A quiet place - un posto tranquillo"

Miracolo! La settimana scorsa sono stata al cinema non una volta, ma ben DUE!, e quindi oggi vi parlo brevemente e in maniera poco professionale dei film visti: Ready Player One e A quite Place - Un posto tranquillo che tanto tranquillo non è e che è ben lontano dall'essere una commedia romantica, come si potrebbe dedurre dal titolo XD

Ready Player One

"Non vedrò Ready Player One. Devono portarmi al cinema con la forza."
E poi: *Cinemadays*,  *lezione è rimandata* ed ecco che sono corsa subito al cinema per vederlo.  In realtà a convincermi è stato il fatto che avevo 2 biglietti al prezzo di 1 che è stato accettato anche con la promozione in corso. E quindi abbiamo pagato 1,50€ e, che fai, non ne approfitti? Specie quando non vai al cinema da Thor Ragnarok (già, è stata proprio una fortuna avere anche dei giorni liberi durante la settimana cosa che in passato durante questo promozioni non è mai capitato).

Non so bene perché non volessi vedere Ready Player One, nonostante fosse stato lodato da tutti. Delle volte snobbo dei film senza un motivo preciso. Comunque mi è piaciuto molto. Per pellicole di questo tipo ci vogliono degli effetti speciali da urlo, perché altrimenti si rischia che tutto sia troppo finto (e personalmente lo detesto), mentre in questo caso sono stati perfetti anche perché, essendo una grafica che richiama i videogame, non c'era questo rischio. La storia è carina e scorre benissimo, l'ho trovata coinvolgente seppur certi aspetti fossero abbastanza scontati (alias l'associazione che vuole prendere il controllo del gioco a tutti i costi) o un pochino infantili (tipo la love story, che comunque non dà fastidio). Personaggi carucci, ma essendo ragazzini penso facciano presa più ad un pubblico giovane anche se la figura di Halliday, il proprietario del gioco, è un personaggio interessante (e che mette pure un po' di tristezza). In generale un film piacevolissimo! Sono curiosa di leggere il libro :)


A quite place - Un posto tranquillo

Questo invece mi ispirava, ma avevo comunque dei dubbi dettati da questa realtà particolare in cui le persone devono stare in silenzio per sopravvivere (per la cronaca: la mia famiglia non sopravviverebbe, mentre io potrei salvare la specie umana). Avevo paura che questo potesse annoiare e diciamo che per la prima mezz'ora è un dubbio che persiste, anche se gradualmente, sin dall'inizio, abbiamo delle scene che fanno saltare in aria. Questo è dovuto proprio dal fatto che i dialoghi e i rumori sono ridotti al minimo, quindi le scene che fanno sobbalzare sono parecchie. Vi giuro che mi sono presa un paio di infarti non perché avessi paura, ma per il fatto che non me li aspettavo.
Alcune cose ricordano vagamente Stranger Things e La guerra dei mondi, ma ho trovato comunque la storia più o meno inusuale. In generale è stato un buon film, anche se ammetto che non è scattata la scintilla. Forse avrebbero potuto prolungare un pochino di più il film e approfondire certi aspetti. Comunque consiglio di farci un pensierino!

Cosa ne pensate?

11 aprile 2018

RECENTLY WATCHED \ 13 film visti a marzo

Ciao, gente. Perdonata l'assenza. Nessun problema, solo pigrizia.
Questo mese al posto del solito riepilogo ho deciso di parlarvi brevemente soltanto dei film visti a marzo. Sotto ci sarà anche la lista aggiornata delle serie tv che sto seguendo, ma ho deciso di non commentarle per il momento per evitare che questo post diventi lunghissimo e noiosissimo.


2 marzo 2018

RECENTLY WATCHED \ film e serie tv di febbraio 2018

Questa volta il riepilogo mensile arriva in anticipo, un po' perché voglio essere puntuale un po' perché sono ancora indecisa se pubblicare "i preferiti del mese" (visto che febbraio è stato così così, non ho molto "materiale"). 


26 febbraio 2018

DARK UNIVERSE | Recensione film "La mummia" (2017)

Ciao gente, oggi ci facciamo una bella chiacchiera su "La mummia" film diretto da Alex Kurtzman con protagonista Tom Cruise.

Seppur abbia sentito solo pareri negativi su questo film, ho voluto vederlo lo stesso perché in passato ho adorato La mummia (1999) e questo remake mi sembrava abbastanza carino. Innanzitutto non bisogna prenderlo assolutamente come remake perché questo film con la trilogia diretta da Stephen Sommers non ha nulla a che vedere, giusto qualche piccola analogia qua e là, ma nessun collegamento. 

Certo, la storia in linee generale è sempre quella: la mummia che è maledetta per qualche patto fatto con qualche antica divinità, il protagonista che legge la formula magica e la libera, blablabla. Del resto, che io ricordi, mi sembra che la storia sia abbastanza diversa.

Ad esempio questo film punta ad essere più una pellicola di azione che altro, mentre ricordo che il film del '99 era una simpatica action comedy. Da questo punto di vista mi ha un po' deluso perché speravo fosse altrettanto divertente. Certo, qualche scena comica non manca, principalmente grazie al personaggio interpretato da Jake Johnson, ma non è la priorità di questo film, ecco. E poi, come vi dicevo nel post della rubrica Recently Watched, speravo in qualcosa più post-apocalittico. 

I personaggi non sono esattamente memorabili, anche se alcuni di loro sono interessanti, come la mummia stessa (interpretata da Sofia Boutella), o il Dottor Jekyll \ Mister Hyde (Russell Crowe). Yes, avete letto bene. La mummia è il primo film del Dark Universe della Universal Studios che prevede storie e crossover fra diversi personaggi della letteratura gotica (e non), come la Creatura di FrankensteinDraculail Gobbo di Notre DameL'uomo invisibile e il già citato Dottor Jekyll e Mister Hyde che a quanto pare farà da filo conduttore. E' un'idea molto interessante e mi intriga parecchio, speriamo che il progetto vada in porto, anche se da quel che ho letto non sembra aver avuto particolare successo in patria (mentre all'estero ha incassato di più). 

Comunque cosa ne pensate? Lo avete visto o pensate di vederlo? 

9 febbraio 2018

[Recently Watched] le visioni di gennaio 2018

Come già anticipato nei preferiti di gennaio, ho dovuto rallentare un po' i ritmi perché tra revisioni ed imminenti esami ho avuto poco tempo per guardare film e serie tv *crying*. Comunque ecco quel poco che ho visto nel mese di gennaio più gli obiettivi della movie challenge che ho completato.

6 febbraio 2018

Preferiti di gennaio 2018

Non sono morta, sto solo preparando qualche esame e sono a corto di giga (alias ne ho meno di zero). Ma presto dovrei tornare più attiva (bugia!). Voglio dire, a marzo, una volta conclusa la sessione invernale. Ma parliamo di cose belle, va'.

Hunger Games + La ragazza di fuoco

A dicembre ho visto tantissimi film (rispetto ai miei standard) e infatti adesso si torna ai soliti ritmi. Sicuramente Hunger games è uno di quelli che ho adorato. E' una delle mie saghe preferite e ho approfittato della messa in onda di italia uno per fare un rewatching (durato poco perché giustamente poi mi sono scordata del terzo e quarto appuntamento). Devo dire che spesso mi capita di vedere film che ho adorato quando ero una ragazzina e di trovarli stupidi, mentre hunger games è una saga che riguarderei all'infinito e che mi fa provare sempre le stesse emozioni.

La Jump Street


Sono rimasta sorpresa da 21 Jump Street perché mi ha divertito sul serio (una comedy che faccia seriamente ridere ormai è raro trovarla). Forte il duo formato da Hill e Tatum, non mi dispiacerebbe vedere qualche altro film della serie - seppur 22 jump street non è stato all'altezza del primo, ma nemmeno così terribile, eh.

Iron Fist..o meglio, Finn Jones

Iron Fist devo ancora finirla, mannaggia, ma non posso assolutamente negare la cotta stratosferica che mi sono presa per Finn Jones,  tant'è che guardavo le puntate con gli occhi a cuore.
cucciolo c:
Poi mi sono data 'na calmata (e infatti sono ancora bloccata alla 1x09, sigh).

La casa di carta


COSA NON E' QUESTA SERIE TV! Vista tutta d'un fiato, mi è piaciuta un casino. Sinceramente non pensavo potesse essere così interessante, voglio dire, 13 episodi su una rapina non è che all'inizio mi entusiasmassero, e invece si è rivelata una bomba! 

 Leave a light on

Senza ombra di dubbio la canzone preferita del mese. Comunque solo a me la sua voce ricorda quella di Nek? All'inizio pensavo si fosse messo a cantare in inglese (e mia madre pure "sì, sì, è lui!" 😂)!

Laughing on the outside & Keep on running

Ho adorato tutta la colonna sonora di The end of the fucking world, ma queste due sono le mie preferite! Sempre detto che sarei dovuta nasce in un'altra epoca.


Le altre canzoni della serie le trovate qui: ASCOLTAMI 📻

Spray scioglinodi all'albicocca e burro di karitè

I miei capelli sono impossibili da pettinare, nonostante metta sempre una quantità indescrivibile di balsamo. Questo spray è stata una vera rivelazione: districa i capelli e li rende più morbidi, ma non appesantisce. *_*

Ugo-go-go


Infine, la lettura preferita di gennaio. [Recensione Ugo-go-go]

Quali sono i vostri preferiti di gennaio? 

Se avete scritto un post non fatevi problemi a lasciarmi il link :) 
ps. questo mese ci saranno tante novità in arrivo, stay turned! 

16 gennaio 2018

[Recently Watched] Le visioni di dicembre

In questo periodo sono molto in modalità "pubblica & fuggi" a causa della miriade di cose da fare. Spero possiate perdonarmi, ho una revisione importante e quindi cerco di ridurre al minimo il cazzeggio. Comunque passiamo alle visioni di dicembre!

finalmente mi sono decisa a creare un banner.

28 dicembre 2017

Movie challenge 2018

E' tempo di fare progetti per il 2018 e, sulla scia delle sfide di lettura (qui la mia). ho deciso di fare una Movie Challenge. Lo scopo sarà quello di vedere un film per ogni obiettivo in modo da 1. recuperare film che non ho ancora visto, 2. trovare ispirazione per evitare di impiegare due ore solo per scegliere il titolo.

6 dicembre 2017

[Recently Watched] le visioni di novembre

Ecco arrivato il momento del mese più temuto da me (e da voi): le visioni del mese. Post chilometrico che inizio a scrivere con piacere, ma che dopo il 452342342 commento su un film\serie mi rompo le p####. Comunque mi faccio i complimenti da sola perché (a) mi sto appuntando tutti i film visti, (b) sto pubblicando mensilmente così evito di pubblicare post di riepilogo che sembrano non finire mai.

Film visti nel mese di novembre

15 novembre 2017

Recently Watched | Visti ad ottobre

Ciao lettori, oggi parliamo delle serie tv e dei film visti nel mese di ottobre con una breve parentesi su alcuni film visti nei mesi passati ma di cui mi ero dimenticata l'esistenza 😱

Kong Skull Island, Poveri ma ricchi, Collateral beauty


10 novembre 2017

MONTH'S FAVES | Preferiti di ottobre

Ciao bellissimi, perdonate la mia assenza! Ho pubblicato articoli, sì, ma erano tutti programmati, non ho avuto molto tempo per interagire con voi! Spero di recuperare nel weekend.
Oggi vi parlo dei miei preferiti del mese di ottobre.

Beauty

Credo che questo mese questa categoria sarà un po' povera perché mi sono trasferita in una nuova casa per le lezioni e ho comprato un po' di roba nuova che sto provando. Per non parlare del fatto che svegliandomi presto ho pochissima voglia di truccarmi e faccio solo una base veloce.

8 novembre 2017

Recensione film "Thor Ragnarok" (+ brevissimo commento su Thor e Thor - The dark world)

Ciao lettori, oggi parleremo dei film della trilogia di Thor, ponendo particolare attenzione a Ragnarok. Vi prometto che non mi dilungherò molto sui primi due, anche perché non li ricordo nemmeno tanto bene 😂.


Thor non è mai stato il mio preferito e, se non fosse stato per mio fratello, nemmeno lo avrei iniziato perché non mi ispirava. Però avevo alte aspettative, considerando gli ottimi commenti che avevo letto in giro e le varie lodi al personaggio di Loki.

Per quanto riguarda il primo film sono rimasta molto delusa, credo sia quello che mi sia piaciuto meno tra tutti quelli della Marvel. In realtà gran parte della mia delusione è scaturita appunto dalle aspettative, ma non solo. Gli effetti speciali sono pessimi, specialmente nelle scene ambientate ad Asgard. Poi non parliamo di tutte le volte che Thor lancia il martello..ancora rido.

La parte ambientata sulla terra invece è più simpatica. A farmi storcere il naso è stata anche la storia d'amore, troppo repentina, anche se in generale è carina. E poi Loki. In questo film è stato un pelino deludente.


The dark world invece è tutta un'altra cosa. Si nota subito un miglioramento per quanto riguarda gli effetti speciali, ma in generale anche la storia. Loki, che nel primo mi aveva lasciata perplessa, sicuramente in questo film si riscatta. Poi non so dirvi altro perché non ricordo più niente (lol), però mi era piaciuto parecchio!


E ora passiamo a Ragnarok che è sicuramente il migliore della trilogia e, per quel che mi riguarda, è diventato uno dei miei preferiti della Marvel e lo andrei a rivedere con piacere subito.

Soltanto la locandina sembrava puntare a Guardiani della Galassia (vedete come le tonalità cromatiche siano cambiate nei vari film? Non sembrano far parte nemmeno della stessa trilogia) e ho avuto questa impressione per tutto il film, ancora di più qualche giorno dopo la visione, riflettendoci per bene. E' logico che si siano ispirati ai guardiani, probabilmente è il film più amato - e riuscito - della marvel. Mi hanno dato queste impressione innanzitutto il personaggio di Thor che rispetto ai film precedenti sembra acquisire una vena comica che ricorda un po' Star-Lord, senza però uscire fuori dal personaggio; poi il fatto che volesse crearsi una squadra (che chiama i Revenger probabilmente perché non ha molto fantasia AHAHAHAH) non fa altro che ricordare la gang dei guardiani, con tanto di donna cazzuta stile Gamora (Valchiria), omuncolo muscoloso (Hulk), tizio che ha l'aspetto de la Cosa e la personalità di Groot.

Ciononostante però a me è piaciuto molto. Riesce ad intrattenere benissimo per tutta la durata del film. L'unico vero appunto che potrei fare al film è il fatto che ad un certo punto il ragnarok sembra messo in secondo piano, però nemmeno questo per me è stato un difetto più di tanto perché, ripeto, sono state due ore di film che mi hanno coinvolto (senza annoiarmi un minimo) e divertito parecchio. E poi, quanto è cazzuta la dea della morte? Lei e Loki potrebbero essere una bella coppia.

Fatemi sapere cosa ne pensate ❤️

20 ottobre 2017

11. Interstellar (100 film da vedere)

Vi ho già scritto detto di essere abbonata a Infinity e sul catalogo da un po' di tempo c'è Interstellar uno dei tanti film che ho inserito nella mia lista di 100 film da vedere. Ero indecisa perché non sapevo se un film di fantascienza del genere potesse interessarmi, tra l'altro la trama non mi diceva molto, però alla fine ho voluto dare "un'occhiata".

Interstellar forse è uno dei migliori film che io abbia visto da un paio di mesi a questa parte (e ne ho visti un bel po', a differenza di quanto detto nell'ultimo appuntamento di 'Recently watched'. Praticamente ho dimenticato di inserire un sacco di film. Quanto sono cretina da uno a dieci?). Sinceramente si è dimostrato tutto quello che non mi aspettavo. Una storia sì, di fantascienza, ma anche drammatica. Ecco, la drammaticità da un film del genere era l'ultima cosa che mi aspettavo.

Stranamente mi sono ritrovata commossa più volte. E dico stranamente perché io ho il cuore di ghiaccio e piango solo per le mie serie tv preferite..e anche per quelle ho pianto sì e no tre volte messe in croce. Il rapporto tra padre, Matthew McConaughey che interpreta il protagonista Cooper, e la figlia, Murph - da le leggi di Murphy- interpretata da Mackenzie Foy versione bambina e da Jessica Chastain versione adulta,  è uno degli aspetti che ho preferito del film. Oltre ad essere legati dalla parentela, sono legati anche dall'amore per la scienza, un aspetto che ti fa apprezzare entrambi i personaggi. Per loro due la scienza è come la religione, un credo. Avete presente quando credete fermamente in qualcosa? Tipo i cristiani con Dio? Ecco, il loro rapporto con la scienza potrebbe riassumersi così, a differenza però che la scienza utilizza il metodo sperimentale.

La scienza e la fantascienza è l'altro aspetto del film che ho preferito. Come dicevo i protagonisti sono degli appassionati e in un certo senso mi ci sono rivista. La fantascienza di questo film non mette in gioco alieni, tecnologia avanzata e simili, ma semplicemente teorie scientifiche (ispirate a quelle del fisico Kip Thorne che ha lavorato al film come produttore esecutivo e consulente scientifico) e viaggi nello spazio con tanto di pianeti inesplorati, buchi neri, wormhole e quarte dimensioni.  Per questo motivo risulta un film molto credibile per quel che mi riguarda. Per chi come me ama l'astronomia e le varie branchie credo proprio che questo film sia perfetto.



Interstellar dura quasi tre ore e se appunto sei appassionato di questo genere di film, non pesano per niente. Ammetto di averlo visto in due volte poiché la prima volta ho dovuto interromperlo per forze maggiori dopo due ore, ma se avessi avuto la possibilità di continuare lo avrei fatto tranquillamente. Non è uno dei film che hai voglia di terminare subito per vedere come finisce, nonostante tu non abbia idea di dove voglia andare a parere, ma un film che ti godi minuto dopo minuto.

L'unica parte che all'inizio mi aveva lasciata un pochino perplessa è il "fantasma" che in realtà non è uno spirito, ma qualcosa che verrà spiegato alla fine e che appunto proprio nel finale ho rivalutato.

Insomma, mi è piaciuto parecchio!

Cosa ne pensate? Lo avete visto? Conoscete film simili che potreste consigliarmi?

11 ottobre 2017

Month's faves - i preferiti del mese di settembre

Ciao fanciulle\i, finalmente riesco a scrivere il post dei preferiti di settembre. Ho avuto bisogno di un paio di giorni per fare mente locale (ed è stato meglio, così non ho dimenticato nulla.. forse), ma adesso sono pronta per parlarvene.


5 ottobre 2017

recently watched - film & serie tv che ho guardato negli ultimi mesi

L'ultimo riepilogo risale a marzo e non ho idea da dove iniziare, ma prima o poi dovevo farlo perché più tempo passa, più difficile sarà scrivere questo post.

Da dove partiamo? Da Infinity che mi ha regalato ben due volte e a distanza di poco il mese gratuito (anzi se siete interessati ad avere ben due mesi in regalo, mandatemi una mail a agirlofwinterfell@virgilio.it è tutto gratuito, tranquilli, niente fregature). Tra l'altro ho rinnovato l'abbonamento e mi è stato regalato un altro mese (forse sanno che sono povera), quindi fino a novembre saprò cosa fare!

Serie tv viste e non finite


9 giugno 2017

Recensione film Nerve (2016)

Hola bella gente!
Settimana scorsa ho visto il film Nerve che uscirà nelle sale italiane il 15 giugno. Io l'ho visto con i sottotitoli in italiano (il film è uscito lo scorso anno in inglese, quindi sta cosa di riproporlo in italiano dopo un anno mi sa che non ha tanto senso) perché ho dato poco finito il libro ( clicca qui per leggere la recensione di Nerve di Jeanne Ryan ) ed ero talmente curiosa che non sono riuscita ad aspettare.

recensione-film-nerve
Nerve è un gioco online, una sorta di Hunger Games dell'era digitale, di Black Mirror (episodio L'Orso Bianco) e del gioco (sempre che esista davvero e io ho i miei dubbi) Blue Whales \ Balena Blu, dove puoi scriverti per giocare e vincere soldi e altri premi o per guardare. La protagonista è Vee (Emma Roberts), una ragazza ritenuta poco coraggiosa dai suoi amici e in seguito ad una delusione decide di iscriversi al gioco come Giocatrice, sorprendendo tutti. Però più completa le sfide, più i premi sono succulenti e le sfide pericolose e, insomma, si ritroverà in un bel casino.

Parlando del film sarà impossibile non fare paragoni con il libro, anche se prometto che starò buona. Rispetto al libro l'ho trovato più carino e sicuramente più intrigante, a partire dalle sfide adrenaliniche. Alcune sono simpatiche, altre invece ti fanno temere il peggio. Hanno cambiato tantissime cose, del libro hanno preso soltanto l'idea di base, ma credetemi, meglio così. Il film è molto più avvincente!

I personaggi, seppur un pochino stereotipati, li ho trovati decisamente superiori a quelli del libro, anche se la protagonista è irritante lo stesso, forse addirittura di più. Mi è piaciuto invece Ian, e Dave Franco è perfetto per il ruolo del personaggio maschile sexy e intrigante (anche se non è uno dei miei preferiti), così come Emma Roberts nei panni dell'irritante Vee, anche se non ce la vedo come il tipo sfigatello XD. Nel cast anche Miles Heizer (alias Alex di Tredici) che ho trovato adorabile nei panni dell'amico Tommy che per fortuna non si avvicina per niente al Tommy del libro.

Ad avermi lasciata un pochino confusa è il passaggio da "Questo gioco è figo" a "Questo gioco è pericoloso", piuttosto repentino e gestito male. Del resto però non mi è dispiaciuto per niente. Certo, non è un capolavoro, ma è godibile e per certi aspetti avvincenti.

Fatemi sapere il vostro il parere, a presto!

31 maggio 2017

(Month's faves) Preferiti del mese di maggio

Buongiorno popolo di winterfell!
Un altro mese è passato e gli esami sono vicini. Ora, io non sono un tipo ansioso, o meglio non lo ero, però quando devo fare troppe cose alias studiare mille materie per gli esami, vado completamente in confusione e non so da dove iniziare prima. Ecco spiegata l'ansia. Ad ogni modo la mia filosofia di questi giorni sarà take it easy e soprattutto QUELLO CHE RIESCO A STUDIARE, STUDIO. Non voglio fare salti mortali onestamente, perché se devo studiare tutto e male, meglio se ci tolgo mani, e non voglio dedicare questi due mesi solo e soltanto allo studio, per questo mi vedrete gironzolare qui sul blog, anche se solo per pubblicare.

Comunque, questo mese sono parecchio soddisfatta perché sono riuscita a (1) programmare i post per i miei blog, (2) scattare delle foto decenti - per i prossimi post, ovviamente -grazie al cellulare di mio fratello e sono tipo a posto per tutto l'anno, (3) guardare serie tv, (4) studiare, (5) leggere libri belli.
Passiamo a questo month's faves, che sarà breve ma intenso. 💕


18 maggio 2017

Star Wars. Episodio IV (10\100 film da vedere)

Non so se io abbia mai visto Star Wars o meno, e se l'ho fatto tutto ciò che ricordo si riduce ad una scena di (ora lo so) Luke e Non-Ricordo-Chi (anche se credo fosse Obi-Wan Kenobi) che combatte con una spada laser. Del resto, vuoto totale. Comunque ho deciso di recuperare l'episodio IV e adesso vi racconto com'è andata.

Prima mezz'ora
Sugli effetti speciali non mi pronuncerò più di tanto per diversi motivi, sopratutto perché siamo negli anni settanta e sarei sorpresa se fossero stati di un livello superiore. Però ogni tanto mi veniva da piangere, ecco.  Anche se devo ammettere che certe riprese non erano male, se escludiamo quelle computerizzate. Comunque a disturbarmi è stata sopratutto la recitazione degli attori e\o alcuni dialoghi, per certi versi non proprio naturali. Mettiamoci pure che la storia ancora non era proprio chiara.

La mezz'ora dopo
La storia diventa gradevole e inizio a non far caso agli effetti speciali BUGIA! NON C'E' STATO UN SOLO SECONDO  CHE IO NON LI NOTASSI.
Viene introdotto il personaggio di Luke (tenerello), ma ammetto che la storia diventa ancora più interessante quando incontra Ian Solo e Chewbecca. Il travestimento di quest'ultimo, come quello di molte altre creature, fa davvero ridere (SERIOUSLY), ma immagino sarà migliore nei prossimi, no?

Comunque da questo punto in poi la storia diventa più coinvolgente. Ho particolarmente apprezzato la "squadra" che si viene a creare, alias Luke, Ian Solo, Leila e Chewbecca. Sicuramente mi è partita subito la ship prima ancora che Ian e Leila si incontrassero (e non perché lo avessi visto da qualche parte. Sinceramente non sono nemmeno se questi due sono una coppia nella saga E NO, NON ME LO DITE). Un po' deludente invece è stato Darth Vader. Personalmente mi aspettavo che fosse più cattivo e temerario e che avesse il controllo della galassia, invece sembrava soltanto un burattino nelle mani dei tizi della morte nera. Poi il combattimento con Obi-Wan Kenobi faceva morire al ridere per quanto fosse ridicolo 😂.

Comunque tutto sommato è andata bene.
Al prossimo episodio e che la forza sia con voi (?)

tentativi fatti per scrivere Darth Vader giusto: al primo colpo!
tentativi fatti per scrivere Chewbecca giusto: l'ho scritto in tutti i modi, ma tranne quello esatto..
tentativi fatti per scrivere Obi-Wan Kenobi giusto: ero convinta che 'Wan' si scrivesse One. Il resto però era esatto v.v

LISTA DEI 100 FILM DA VEDERE